• +39 0521 957595
  • Email info@auroradomus.it

News

Un Murales per l'Hospice - Settore sanitario e settore giovani di Auroradomus uniti per celebrare la XVII giornata nazionale del sollievo

Appuntamento il 26 maggio alle ore 16 presso l'aula didattica "A" dell'ospedale di Vaio per l'inaugurazione di un Murales che abbellirà i locali dell'hospice “L’Albero della Vita” di Fidenza .

La Giornata del Sollievo è stata istituita nel 2001 dalla Presidenza del Coniglio dei Ministri allo scopo di “promuovere e testimoniare, attraverso idonea informazione e tramite iniziative di sensibilizzazione e solidarietà, la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale in favore di tutti coloro che stanno ultimando il loro percorso vitale, non potendo più giovarsi di cure destinate alla guarigione”.

Quest’anno l’ Hospice “L’Albero della Vita” celebra la Giornata Nazionale del Sollievo attraverso l'inaugurazione di uno splendido murales la cui realizzazione è stata promossa da Auroradomus e dall’Associazione "dr. Bruno Mazzani per le cure palliative" che quest'anno festeggia i suoi 10 anni di attività a favore dell’hospice e delle persone che vi sono accolte.

Auroradomus in fase di presentazione del progetto ha voluto ricordare l'enorme impegno a favore dell'Hospice profuso dall'associazione Mazzani in questi anni.

Il progetto “UN MURALES PER L’HOSPICE“ vede coinvolti due servizi gestiti dalla Cooperativa Auroradomus, l’Hospice di Fidenza e il Centro giovani Federale di Parma: l centro giovani ha accolto con gioia la richiesta dell’ Hospice di Fidenza di procedere alla realizzazione dell'opera.

Gli obiettivi perseguiti nella progettazione e realizzazione dell’installazione artistica muraria realizzata dai ragazzi e dagli educatori del Centro Giovani Federale sono stati:

  • Creare sinergie positive e collaborative all’interno dei vari servizi della nostra Cooperativa favorendo la sussidiarietà tra coloro che si occupano di fragilità a diversi livelli e in ambiti diversi.
  • diffondere la cultura delle cure palliative tra i giovani e gli adulti per parlare della dignità del morire per  promuovere una nuova cultura dell’intera vita umana e delle sue relazioni.
  • stimolare la riflessione sui temi della sofferenza, dei mezzi per alleviarla, della solidarietà e dell'accoglienza
  • progettare e realizzare un’installazione materica che andrà ad abbellire l’ingresso dell'hospice fornendo al contempo serenità e sostegno amorevole a chi vi accede nella convinzione che l’ambiente in cui viene accolta una persona malata è un elemento determinante per la cura e il benessere della persona stessa e dei suoi cari.
  • dare avvio alle celebrazioni del decennale della nascita dell’ Associazione dr. Bruno Mazzani per le Cure Palliative

Durante la preparazione dell’installazione gli educatori del Centro giovani hanno avuto modo di presentare ai ragazzi/e una dimensione della realtà  (la vicinanza con la morte) a loro spesso taciuta. Attraverso l’ideazione e la realizzazione delle foglie si sono affrontati temi e raccontate storie che non appartengono direttamente alla dimensione esperienziale degli adolescenti, ma hanno a che fare con una dimensione del tempo del tutto diversa ed estranea.

L’idea artistica è nata dal nome dell'Hospice: “L’albero della vita”. Gli autori hanno pensato infatti di creare uno spazio naturalistico, dove convivono foglie diverse, differenti nelle forme e nei colori, a rappresentare la metafora della pluralità delle persone che condividono parte dei propri percorsi in questo luogo di cura. L’impressione di ogni foglia e ogni singolo arbusto, l’uno vicino all’altro, crea l’immagine di una piccola selva colorata, che accoglie 15 nidi pronti a contenere un pensiero una frase o un desiderio lasciato da amici o parenti agli ospiti della struttura. Il progetto è stato patrocinato dall’AUSL di Parma. 

Questo appuntamento si inserisce come evento collaterale della rassegna "La Città dei Giovani" che da aprile sta portando in scena a Parma e non solo iniziative socio/culturali che vedono i giovani protagonisti.

Auroradomus Cooperativa Sociale

Via G.S. Sonnino 33/A
43126 Parma 
info@auroradomus.it
Telefono: +39 0521 957595
Fax: +39 0521 957575

Iscriviti alla newsletter del Gruppo Colser-Auroradomus